CPI win® Impianti – Modulo Idranti BIM (SPIDI)

360,00 252,00

Modulo per la progettazione delle reti idriche antincendio a naspi, idranti e monitori

Descrizione

CPI win Impianti Idranti permette la progettazione delle reti idriche antincendio a naspi, idranti e monitori che si sviluppano su un singolo piano o su più livelli senza alcuna limitazione nella forma e nel numero di terminali. La classificazione dei locali viene effettuata seguendo la UNI 10779:2014 (o secondo l’edizione del 2007 per la verifica di impianti esistenti), sia secondo eventuali prescrizioni specifiche delle attività normate, tenendo conto anche del DM 20/12/2012 e delle specifiche Regole Tecniche Verticali del Codice di Prevenzione incendi (DM 03/08/2015).
La flessibilità consente di impostare qualsivoglia dato idraulico simulando anche altri tipi di impianto (esempio: versatori a schiuma). Il disegno consente l’inserimento con un solo click di intere colonne di idranti per qualunque altezza, e tiene conto dell’effettiva area di copertura di ogni terminale, considerando sia la distanza geometrica che la raggiungibilità. I nuovi blocchi, letto il disegno in 3D, garantiscono una visione fedele alla realtà del terminale all’interno dell’edificio.
L’importazione di una piantina in formato dwg o dxf facilita la realizzazione del disegno. E’ possibile importare un file .IFC (sovrapponibile al dwg importato) ed ereditare tutte le piantine del file e le relative informazioni. Disegnando su queste piantine è possibile vedere, in tempo reale, il render 3D della rete, dal quale visualizzare il disegno nel dettaglio ed operare delle modifiche (spostare o assegnare proprietà) puntualmente visibili nel cad di Idranti.
Data una determinata prestazione idraulica il calcolo fornisce portata, pressione, dimensionamento o verifica della rete, considerando gli effettivi K dei terminali e le portate reali. Le informazioni di calcolo vengono restituite in una completa relazione tecnica personalizzabile e su elaborati grafici dettagliati, completi di sezione.
Il file di progetto, infine, è esportabile in formato IFC, come da filosofia BIM.

Modulo acquistabile anche singolarmente.

L’acquisto del modulo permetterà l’attivazione con protezione software su un PC delle funzionalità sopra descritte. È possibile effettuare anche l’attivazione con protezione hardware (chiave USB), questa opzione è a pagamento e potrà essere attivata contattando l’ufficio commerciale allo 071 205380.

Leggi tutte le informazioni sul software CPI win® Impianti